Laminato o laccato?

Quando andiamo alla ricerca di un mobile da acquistare ne consideriamo sempre le dimensioni, la forma, il colore e il costo. Non ci soffermiamo sui materiali con cui è realizzato, soprattutto al suo esterno, almeno finché il venditore non parla di prezzi. Ma dietro una cifra si trovano caratteristiche tecniche ed estetiche talvolta distanti tra loro e che sarebbe bene conoscere. Impariamo quindi a distinguere tra due fra i prodotti più comuni dei nostri mobili: il laminato e il laccato.


Iniziamo col dire che il laminato è un rivestimento mentre la laccatura è una finitura. Entrambi rappresentano modi per caratterizzare l’aspetto dei mobili e, seppure in alcuni casi confusi l’un per l’altro, non hanno nulla in comune, se non la capacità di dare vita a un range di soluzioni estetiche veramente ampio.